Skip to main content

Roast beef al BBQ perfetto e succoso!

Da gustare con Birra Flea Costanza – Blonde Ale

Ingredienti: 

  • Carne di manzo – Taglio piccione o fianchetto o cappello del prete
  • Agretti (o barba di frate)
  • Bieta gialla e rossa
  • Uova
  • Pomodoro del Piennolo
  • Cipolla bianca
  • Aglio secco e fresco
  • Limone
  • Acciughe del cantabrico
  • Pomodori secchi sott’olio
  • Pane
  • Aceto di vino bianco
  • Olio Evo Flea
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

La prima cosa da fare è occuparvi del vostro pezzo di carne, cospargendo di olio Evo e massaggiando con le mani. Inserite poi il termometro, essenziale in fase di cottura. Quando la piastra o griglia è calda, vi appoggiate la carne tenendo sotto controllo la temperatura fino al raggiungimento di 50 gradi, a questo punto la carne sarà cotta.

Adesso pensate ai contorni. Mettete gli agretti in acqua bollente, vanno sbollentati rapidamente per rimanere belli “al dente”. Dopo poco quindi li scolate e interrompete la cottura con dell’acqua fredda per mantenere un colore brillante. Aggiungete poi sale, una grattata di pepe, succo di limone, olio e infine mescolate.

Prendete una pentola, la mettete sui fornelli con olio abbondante e aglio in camicia, dal rumore capirete che inizia a soffriggere e a questo punto versate le bietole rosse e gialle con un pizzico di sale. Giratele di tanto in tanto, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario e dopo pochi minuti saranno pronte.

Prendete la cipolla, tagliatela a fettine e cuocetela alla griglia insieme alla vostra carne, basterà aggiungere sopra un pizzico di sale (in modo che si ammorbidisca prima) e un filo d’olio.

Per la maionese: prendete 3 uova, separate l’albume perché vi occorrerà solamente il tuorlo. Lo chef consiglia delle uova a temperatura ambiente e non di frigo. Con un minipimer frullate tuorli e aceto e poi versate l’olio extra vergine d’oliva a filo. Per dare ancora più sapore potete metterci dentro anche qualche acciuga del cantabrico sott’olio evo e pomodorini secchi, il tutto sminuzzato con un coltello.

Adesso impiattate la carne tagliata a fette sottili insieme ai contorni e accompagnate con qualche bruschetta di aglio e pomodorini.

Per non perdere nessuna novità sull’Universo Flea, seguite le nostre pagine Facebook ed Instagram!

 

Leave a Reply

Affrettati!
[]